Renato Mannheimer indagato per reati fiscali, perquisita sede Ispo

Milano 17 apr. (LaPresse) - I militari del nucleo valutario della guardia di finanza stanno perquisendo la sede dell'Ispo, società di sondaggi di Renato Mannheimer, a Milano. Da quanto si apprende il sondaggista è indagato per reati fiscali. Renato Mannheimer, presidente dell'Ispo, è indagato con altre persone a Milano per dichiarazione fraudolenta mediante uso di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti. L'ipotesi del pm Antonio Scudieri, che coordina le indagini, è che il sondaggista, con altri rappresentanti di alcune società del settore, abbia creato un presunto giro di fatture irregolari per aggirare il fisco. I militari del nucleo valutario hanno anche perquisito lo studio commerciale Merlo per una serie di accertamenti di carattere fiscale relativi agli ultimi 4/5 anni, diverse abitazioni e anche sedi di società estere.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata