Reggio Emilia, perde iPhone con foto serre marijuana: arrestato 22enne

Reggio Emilia, 15 apr. (LaPresse) - Ha fotografato e filmato con lo smartphone le serre di marijuana che aveva realizzato. Poi l'ha perso, e l'hanno ritrovato i carabinieri. I quali, accendendolo per capire di chi fosse, hanno visto tutto, e sono andati a casa sua per restiuirglielo ma anche per fare una perquisizione. Così è finito in manette a San Martino di Rio, in provincia di Reggio Emilia, un 22enne - ora in carcere - che non potrà più usare l'iPhone per un po'. In casa aveva, sul tavolo, un'ottantina di grammi di marijuana e un bilancino. Nel ripostiglio invece aveva realizzato una serra costituita da una vasca in acciaio contenente acqua depurata dove c'erano 7 piante di marijuana. Il locale era riscaldato e areato ed inoltre vi era un riflettore che faceva convergere i raggi solari. Dentro un armadio un'altra mini serra.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata