Reggio Emilia, ladri di parmigiano: messi in fuga dai carabinieri

Reggio Emilia, 11 nov. (LaPresse) - Un colpo studiato nei minimi particolari e preparato con cura dai malviventi, che aveva come obiettivo forme di parmigiano reggiano stoccate nel magazzino stagionatura di una latteria sociale del comune di Toano in provincia di Reggio Emilia. L'allarme prima e l'attività ricognitiva dei carabinieri della compagnia di Castelnovo Monti, intensificata su input del comando provinciale di Reggio Emilia ha scongiurato il colpo.

Questa notte poco prima dell'una, una batteria di malviventi, appartenenti al più nutrito popolo della banda dell'oro giallo, ha raggiunto il caseificio ubicato nella frazione Quara del comune di Toano, nell'Appennino reggiano, e dopo aver praticato un buco sulla parete esterna, in corrispondenza del magazzino di stagionatura, incominciavano a fare man bassa di forme parmigiano.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata