Reggio Emilia, donna uccide i suoi due bimbi e tenta il suicidio
L'hanno trovata in auto vicino al bambino di 5 anni finito a coltellate. La bimba di due era a casa, soffocata

Ha ucciso i suoi due bambini di 2 e 5 anni e ha tentato di suicidarsi. È successo a Suzzara, vicino a Reggio Emilia nella zona denominata della golena di Fogarino. La donna, 39 anni pare soffrisse di problemi psichici. Il marito era al lavoro. L'ha trovata un pastore che aveva portato le sue pecore nella zona. L'uomo ha visto l'auto, si è avvicinato, a visto cosa c'era dentro e ha chiamato i carabinieri.

Il maschietto di 5 anni, ucciso a coltellate era in macchina. Vicino a lui, la madre che aveva tentato di togliersi la vita con lo stesso coltello. La donna è stata portata all'ospedale e gli inquirenti sono andati a casa della famiglia che vive a Suzzara (Mantova) dove hanno trovato l'altra figlia, una bimba di due anni, morta soffocata.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata