Reggio Calabria, sequestrati beni a imprenditore per 110 milioni

Reggio Calabria, 17 ott. (LaPresse) - A Reggio Calabria sono stati sequestrati beni per un totale di 110 milioni di euro nei confronti di Federico Marcaccini, imprenditore romano, immobiliarista. L'operazione è stata effettuata con la collaborazione del centro operativo Dia di Roma e ha consentito il sequestro del patrimonio dell'uomo, del quale fanno parte un immobile sede di un importante teatro romano, due alberghi in Sicilia e nella regione Lazio nonché numerosissime aziende, per la maggior parte nella capitale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata