Reggio Calabria, rinvenuta piantagione di canapa indiana

Reggio Calabria, 17 set. (LaPresse) - I carabinieri delle stazioni di Caulonia e Caulonia Marina, nel reggino, insieme ai militari dello squadrone eliportato cacciatori d'Aspromonte di stanza in Vibo Valentia hanno individuato un terreno con all'interno 90 piante, dell'altezza compresa tra i 2 ed i 3 metri. La piantagione era ben occultata all'interno della fitta vegetazione, in contrada Campoli, zona montana del Comune di Caulonia, in cui era stato realizzato un impianto di irrigazione artigianale.

I militari della compagnia di Roccella Jonica e quelli dello squadrone Cacciatori hanno provveduto all'estirpazione della piantagione e alla sua distruzione sul posto, dando fuoco alle catasta di piante, non prima di averne campionato 5 piante, per effettuare le analisi di laboratorio. La droga immessa sul mercato avrebbe fruttato oltre 100.000 euro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata