Reggio Calabria, per tutti era nullatenente: sequestrati beni per 200mila euro

Reggio Calabria, 21 set. (LaPresse) - Beni per 200.000 euro, consistenti in conti correnti, polizze vita e aziende, sono stati sequestrati dalla guardia di finanza a un pregiudicato di Villa San Giovanni (Reggio Calabria). Il provvedimento di confisca ha definitivamente convalidato le attività d'indagine svolte dalle fiamme gialle reggine nei confronti dell'uomo, apparentemente nullatemente. All'uomo è stata applicata anche la misura di sorveglianza speciale per tre anni, con obbligo di dimora nel comune di Villa San Giovanni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata