Reggio Calabria, arrestato boss Antonino Lo Giudice

Reggio Calabria, 15 nov. (LaPresse) - L'ex boss Antonino Lo Giudice è stato catturato questa mattina dagli agenti della squadra mobile di Reggio Calabria. Al momento dell'arresto si trovava in un appartamento della città. Lo Giudice era scomparso dal luogo in cui si trovava ai domiciliari il 3 giugno scorso, dopo aver consegnato ai suoi legali alcuni documenti nei quali ritrattava le confessioni fatte come pentito, spiegando di aver collaborato con la giustizia per l'insisitenza e le pressioni dei magistrati. Il boss era stato condannato come mandante di alcuni attentati intimidatori, tra cui anche quello al procuratore Giuseppe Pignatone. Alle 11 ci sarà una conferenza stampa in questura a Reggio Calabria.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata