Regeni, pm Roma: risposte rogatoria ancora allo studio Egitto

Roma, 1 lug. (LaPresse) - "Il procuratore generale egiziano ha assicurato che, sulla base del principio di reciprocità, le richieste avanzate dalla Procura di Roma sono allo studio per la formulazione delle relative risposte alla luce della legislazione egiziana di gente". È quanto si legge nella nota diffusa dalla procura di Roma dopo l'incontro che si è tenuto oggi, in videoconferenza, tra magistrati egiziani ed italiani sul caso Regeni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata