Record rifiuti elettronici nel mondo: 53,6 mln di tonnellate nel 2019

Torino, 3 lug. (LaPresse) - Un record di 53,6 milioni di tonnellate di rifiuti elettronici è stato generato in tutto il mondo nel 2019. È quanto emerge dal Global E-waste Monitor 2020 delle Nazioni Unite, pubblicato oggi dall'università dell'Onu e dalla International Solid Waste Association. Il rapporto prevede che i rifiuti elettronici globali raggiungeranno 74 milioni di tonnellate entro il 2030, quasi un raddoppio dei rifiuti elettronici in soli 16 anni. Ciò rende i rifiuti elettronici il flusso di rifiuti domestici in più rapida crescita al mondo, alimentato principalmente da tassi di consumo più elevati di apparecchiature elettriche ed elettroniche, brevi cicli di vita e poche opzioni di riparazione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata