Rebibbia: Fuochi d'artificio per compleanno detenuta, denunciati

Roma, 5 set. (LaPresse) - Per festeggiare il 50esimo compleanno di una detenuta, i parenti avevano pensato di accendere i fuochi d'artificio fuori dal carcere di Rebibbia. Ieri sera i poliziotti di pattuglia fuori dal penitenziario hanno notato una macchina che procedeva lenta vicino le mura. All'interno dell'auto gli agenti hanno trovato una scatola di fuochi pirotecnici. I cinque a bordo, fra cui la figlia e le due sorelle della detenuta, sono state denunciati per detenzione illegale di materiale esplosivo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata