Ravenna, famiglia intossicata da monossido carbonio: muore padre

Ravenna, 23 ott. (LaPresse) - Un uomo è morto per un' intossicazione causata da monossido di carbonio che, nel ravennate, nel pomeriggio a Fosso Ghiaia di Ravenna, ha investito un' intera famiglia di immigrati senegalesi. La moglie ed il figlio 15enne sono stati ricoverati in gravi condizioni con prognosi riservata. Alle 17 i carabinieri della compagnia di Cervia-Milano Marittima sono intervenuti nell'abitazione insieme ai sanitari del 118 e ai vigili del fuoco, ma per il capo famiglia, operaio, non c'è stato nulla da fare. Una seconda figlia maggiorenne non era fortunatamente in casa nel momento dell'incidente.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata