Rapinatore tradito dal tatuaggio: ripreso dalle telecamere
(LaPresse) Lo ha incastrato il tatuaggio a forma di un’aquila sul braccio destro. Un dettaglio catturato dal sistema di videosorveglianza della farmacia di piazza Respighi, a Torino. Così i carabinieri della Stazione Regio Parco hanno identificato il 43enne autore della rapina del 5 settembre scorso. Il rapinatore, con un casco in testa e ocachiali da sole, aveva minacciato i farmacisti e i clienti con un coltello ed era riuscito a potare via 2800 euro. Con lui anche un complice che è stato denunciato a piede libero per non aver partecipato attivamente alla rapina. Le indagini proseguono per stabilire se l’uomo sia responsabile di altre rapine.