Ragusa, arrestati tre scafisti
Hanno portato in Italia 39 tunisini a bordo di un barcone. La polizia ha fermato tre tunisini, accusati di essere gli scafisti che hanno portato l'imbarcazione fino al porto di Ragusa. Il delitto è aggravato dal fatto di aver procurato l'ingresso e la permanenza illegale in Italia di più di 5 persone e dal fatto che è stato commesso da più di 3 soggetti in concorso tra loro. Tra le aggravanti, anche il rischio a cui hanno esposto i migranti e il trattamento inumano e degradante che è stato loro riservato.