Ragusa, accoltella la badante: arrestato un 83enne

Palermo, 12 nov. (LaPresse) - Un 83enne è stato arrestato dai carabinieri di Ragusa per tentato omicidio e lesioni nei confronti della propria badante. Si tratta di Giovanni Arrabito, pensionato, originario di Scicli ma residente a Marina di Ragusa. L'uomo ha ammesso ai carabinieri di aver colpito per tre volte la donna con un coltello da cucina e ora, vista l'età, si trova ai domiciliari. La donna, una 53enne, è stata ricoverata in ospedale e giudicata guaribile dai maedici in 30 giorni. Alla baese dell'aggressione ci sarebbero motivi di denaro. Secondo quanto riferiscono gli investigatori, infatti, da tempo Arrabito lamentava ammanchi di denaro e sospettava della donna. L'ultima lite tra i due, con la vittima che ha risposto in malo modo all'83enne che chiedeva spiegazioni sulla mancanza di alcuni soldi e della chiave della cassaforte, ha fatto scattare la reazione dell'anziano.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata