Ragusa, 426 migranti su gommoni: fermati tre scafisti
(LaPresse) La polizia di Ragusa ha fermato tre scafisti accusati di aver condotto sulle coste italiane tre gommoni con 426 migranti a bordo, il 23 luglio scorso. Si tratta di un cittadino egiziano di 29 anni, di un 26enne originario della Guinea Conacry e di un 28enne del Camerun. Secondo i testimoni sono loro che hanno condotto le tre imbarcazioni partite dalle coste libiche. I migranti sono stati ospitati presso l'Hot Spot di Pozzallo per essere visitati e poi trasferiti.