Quattro turisti svizzeri e danesi travolti da valanga in Valtellina

Sondrio, 20 gen. (LaPresse) - Valanga nel pomeriggio di oggi a Livigno, nella zona di Carosello 3000 - Valle del Monte, a una quota di circa 2300 metri. Tre le persone soccorse da due eliambulanze, partite da Caiolo e da Bergamo. Come comunica l'Areu (Azienda regionale emergenza urgenza), due di loro sono sempre rimaste coscienti, con lieve ipotermia, e sono state accompagnate poi al punto di primo intervento di Livigno. Una terza persona, travolta dalla neve, è stata poi recuperata: era in arresto cardiocircolatorio ed è stata rianimata, prima di essere portata nel reparto di cardiochirurgia dell'ospedale di Bergamo. Una quarta persona che faceva parte del gruppo è stata identificata poco dopo, illesa. Si tratta di quattro turisti, due svizzeri e due danesi. Sul posto anche le squadre territoriali della stazione di Livigno della VII Delegazione Valtellina - Valchiavenna del corpo nazionale soccorso alpino e speleologico, i tecnici di elisoccorso, due unità cinofile da ricerca in valanga e gli agenti del soccorso alpino della guardia di finanza. La valanga ha un fronte di circa 200 metri.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata