Pullman ribaltato nel padovano, 5 deceduti

Padova, 5 mag. (LaPresse) - Un pullman con a bordo una ventina di persone è finito fuori strada sulla A13, in provincia di Padova. Secondo quanto riferisce la polizia stradale di Bologna, 5 persone sono morte e 19 sono rimaste ferite. Dei cinque deceduti, due sono donne e tre uomini; di questi due sono ex carabinieri mentre il terzo è un simpatizzante, cioè un iscritto all'associazione carabinieri. Molte delle persone coinvolte nell'incidente sono pensionati che appartengono all'Associazione nazionale carabinieri. Erano in viaggio da Aprilia diretti a Jesolo per il raduno nazionale di tre giorni al quale domani doveva partecipare anche il ministro Di Paola Il pullman sul quale viaggiavano, riferisce la polizia stradale, è finito fuori strada autonomamente all'altezza di Legnaro, nel padovano, in corrispondenza di un cavalcavia. Metà del veicolo è rimasto immerso nell'acqua perchè il mezzo, uscendo di strada, è finito in un canale. Il mezzo appartiene alla ditta Fratelli Ottaviani. L'autista di 39 anni, come altri feriti, è ricoverato all'ospedale di Padova e non versa in pericolo di vita.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata