Puglia, via libera al gasdotto in Salento: Galletti ha firmato il decreto

Bari, 12 set. (LaPresse) - Il ministro dell'Ambiente e della tutela del territorio e del mare Gianluca Galletti ha firmato il decreto di compatibilità ambientale del progetto presentato dalla Trans Adriatic Pipeline AG (TAP) per la sezione italiana del gasdotto. Il Tap, quindi, si farà nonostante il parere contrario della Regione Puglia, del Mibac e dei sindaci dei Comuni del Salento coinvolti. Il gasdotto, infatti, dovrebbe approdare a Melendugno, San Foca, in provincia di Lecce, tra ulivi secolari e muretti a secco. Domani, intanto è confermata la manifestazione dei 40 sindaci salentini che aspetteranno il premier Matteo Renzi all'ingresso di via Lepanto della Fiera del Levante a Bari per dichiarare il loro dissenso al gasdotto. Il primo ministro, infatti, è atteso per l'inaugurazione della Campionaria.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata