Procura Milano avvia indagine su video hot di Belen Rodriguez

Milano, 24 ott. (LaPresse) - La procura di Milano ha avviato un'indagine per diffusione di materiale pedopornografico dopo che sul web è apparso un video 'hot' che mostra scene di sesso tra Belen Rodriguez e un suo ex fidanzato argentino. La showgirl all'epoca era infatti minorenne. La procura indagava già per tentata estorsione ai danni di Belen, che nel maggio 2010 aveva denunciato di aver ricevuto richieste di danaro affinché il video non finisse in rete.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata