Primo Maggio, il pubblico del Concertone boccia l'alleanza Pd-M5S
Parla anche di politica la gente del "concertone" del primo maggio a Roma. Quasi tutti bocciano la possibile (e ormai tramontata) alleanza Pd-5 Stelle: "Programmi completamente opposti, non si possono aggiustare le cose per andare al governo". Il voto a giugno divide chi aspetta il concerto in Piazza San Giovanni: "Meglio a settembre-ottobre, continuando con Gentiloni"