Primavera al Nord, maltempo al Sud: il meteo del 24-25 marzo
Le previsioni per oggi e per domani

Le previsioni del servizio meteorologico dell'aeronautica militare per la giornata di oggi in Italia.

Nord: nuvoloso su Liguria e sulle aree alpine e prealpine di Trentino Alto-Adige, Veneto e Lombardia con deboli precipitazioni sparse, nevose oltre gli 800-1000 metri. Nubi e fenomeni tenderanno ad interessere anche la Valle d'Aosta, il Piemonte e il settore occidentale dell'Appennino emiliano mentre sulla Liguria, specie quella di ponente, le precipitazioni assumeranno carattere di rovescio e potranno risultare localmente intense.

Centro e Sardegna: poche nubi su Toscana, Umbria, Lazio e Nord delle Marche con temporanei annuvolamenti pomeridiani più consistenti. Nuvoloso invece sul resto delle Marche e sull'Abruzzo con qualche  sporadico fiocco di neve sulle aree appenniniche oltre i 700-800 metri. La nuvolosità tenderà ad attenuarsi in serata. Sereno sull'isola ma con rapido aumento della copertura nuvolosa da metà mattinata accompagnata da piogge e temporali, localmente forti sul settore meridionale.

Sud e Sicilia: nuvolosità estesa con locali piogge e deboli nevicate oltre i    900-1000 metri. le precipitazioni saranno piu' intense, nella prima parte della giornata, su calabria e sicilia tirrenica. Migliora dal pomeriggio sulle aree tirreniche mentre in serata tornano le piogge sull'isola.

Temperature: minime in lieve aumento al nord e sul medio-basso adriatico; in diminuzione su Romagna e Sardegna occidentale; senza variazioni di rilievo altrove; massime in apprezzabile calo al nord-ovest e sul settore alpino; in generale, lieve aumento sulle restanti regioni.

Le previsioni per domani

Nord: all'inizio molte nubi compatte su nord-ovest e gran parte delle restanti regioni alpine con deboli nevicate sulle alpi occidentali oltre i 700 metri, in successiva riduzione; cielo sereno o poco nuvoloso altrove; seguirà una temporanea intensificazione della nuvolosità un po' ovunque, eccezion fatta per l'area alpina confinale. Dal pomeriggio attese schiarite sempre più ampie, mentre nubi più consistenti torneranno ad interessare nuovamente in serata i rilievi alpini.

Centro e Sardegna: al mattino cielo molto nuvoloso sulla Sardegna con piogge e rovesci, più diffusi sul settore orientale dell'isola, ma in generale miglioramento dal pomeriggio; molte nubi compatte sulle regioni adriatiche e poi su Umbria e Toscana con deboli fenomeni su Marche ed Abruzzo, più diffusi dalla serata su quest'ultima regione ed a carattere nevoso oltre i 1200 metri; cielo sereno o velato sul lazio. Dal pomeriggio attese ampie schiarite anche su Toscana ed Umbria centroccidentale.

Sud e Sicilia: cielo molto nuvoloso o coperto con precipitazioni diffuse a prevalente carattere di rovescio o temporale sulle regioni ioniche, manche intense al mattino su Sicilia e Calabria ionica e nel pomeriggio sulla Basilicata; sempre nelle ore pomeridiane piogge e rovesci, seppur meno consistenti interesseranno anche gran parte del restante meridione, mentre un miglioramento è atteso dalla serata sulla Sicilia centromeridionale e sulla porzione più orientale della Calabria.

Temperature: minime in lieve calo su Romagna e lungo le coste centrali adriatiche, in rialzo su aree alpine centrorientali, Piemonte, pianura lombarda, Sardegna, bassa Toscana, Umbria, Lazio ed al meridione; senza variazioni di rilievo altrove. Massime in aumento su nord-ovest, restante catena alpina, Toscana centromeridionale, Umbria, Lazio, rilievi abruzzesi, Cilento e Puglia garganica; in diminuzione sulle due isole maggiori e sull'appennino emiliano-romagnolo e su quello meridionale; stazionarie sul resto del paese.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata