Priebke, legale: Contatti con ambasciata tedesca per sepoltura

Roma, 17 ott. (LaPresse) - "Su incarico della famiglia ho parlato con il console, c'è la possibilità di trasferire il Germania la salma. La famiglia pretende che le autorità non facciano azioni illegittime contro il loro volere". Così il legale di Erich Priebke, l'avvocato Paolo Giachini, in merito alla sepoltura del boia delle Fosse Ardeatine. "C'è anche un'ipotesi interessante in Italia - ha aggiunto - uno studio legale che ha offerto la sua disponibilità ma stiamo verificando fino a che punto si può andare". Giachini ha poi annunciato che: "il video testamento di Priebke lo diffonderemo nel giro di qualche ora. Ieri non l'ho diffuso nel rispetto della comunità ebraica. Oggi sarà senza dubbio diffuso". Intanto la famiglia ha fatto sapere di essere sconcertata da quanto accaduto. "La famiglia deve decidere ma non è in grado di farlo perché non sa nemmeno dove sia la salma. E' inaudito che si possa far sparire una bara. Vogliamo chiarezza: nei paesi civili tutto questo non sarebbe mai accaduto. Lasciar che, nonostante ci siano delle ordinanze, un sindaco possa fare una manifestazione non autorizzata e violenta, è inaudito. La cosa andava gestita in modo assolutamente diverso", ha concluso il legale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata