Presunta aggressione al giornalista, Beppe Grillo posta un video: "Ecco cosa è successo davvero"

Sul blog del fondatore del M5s le immagini di una telecamera di sorveglianza che smentirebbero i fatti denunciati

(LaPresse) Prosegue la "guerra" tra Beppe Grillo e il giornalista Francesco Selvi, inviato della trasmissione di Rete4 'Dritto e rovescio'. Lo scorso 11 settembre il conduttore Paolo Del Debbio aveva duramente attaccato il comico, colpevole – a suo dire – di aver aggredito l'inviato in un bar sulla spiaggia di Marina di Bibbona, causandogli una distorsione alla caviglia ed escoriazioni alle ginocchia dopo una rovinosa caduta dalle scale, con una prognosi di 5 giorni. Selvi aveva dichiarato di essere stato spinto con violenza giù dalle scale dal fondatore del Movimento Cinque Stelle, sbattendo con forza sulla struttura alla base dei tre scalini di legno. Ora Grillo pubblica un video, ripreso da una telecamera della reception del locale, che mostrerebbe un'altra verità: "Attenzione! Le immagini che seguono potrebbero urtare la sensibilità dei giornalisti onesti", si legge nel messaggio che precede il video postato dal comico sul proprio blog. Le immagini sembrerebbero smentire la ricostruzione fatta dall'inviato di Rete4, che però ribadisce su Facebook: "Grazie al contributo offerto da Beppe Grillo, l'Autorità Giudiziaria competente a giudicare condotte penalmente rilevanti avrà un ulteriore elemento per stabilire la verità. Aggredire una persona mentre svolge il proprio lavoro resta un atto vile e indegno". DISTRIBUTION FREE OF CHARGE - NOT FOR SALE (Blog Beppe Grillo)