Predappio, migliaia di fascisti alla tomba di Mussolini: spunta la maglietta "Salvini santo subito"

E' il 97esimo anniversario della marcia su Roma. "Duce, duce", il coro dei partecipanti davanti alla cripta del dittatore fascista

Migliaia di nostalgici, tra saluti romani e slogan fascisti, hanno raggiunto Predappio in occasione del 97esimo anniversario della marcia su Roma. Nel paese in provincia di Forlì-Cesena è sepolto Benito Mussolini. "Duce, duce", il coro dei partecipanti davanti alla cripta del dittatore fascista. Alcuni dei nostalgici con indosso una maglietta con la scritta: "Salvini santo subito". "E' quello che si avvicina di più", fa sapere uno dei manifestanti che aggiunge: "E' l'unico onesto".