Precipita satellite Nasa, rischi per Italia

Roma, 21 set. (LaPresse) - Pezzi di un vecchio satellite degli anni '70, che tra domani e dopodomani cadrà nell'atmosfera, potrebbero precipitare sull'Italia. La Protezione civile ha già convocato un comitato operativo, a cui prenderà parte anche l'Agenzia spaziale italiana, che monitorerà nell'arco della giornata la situazione, per verificare momento per momento l'evoluzione della situazione.

Il Nasa Upper Athmosphere Reasearch è un satellite che ha da tempo preso una orbita via via più stretta. Il caso è all'attenzione dell'agenzia spaziale americana da tempo, che ne aveva previsto il rientro nell'atmosfera. E' tuttavia molto difficile individuare con precisione dove cadranno i resti dell'oggetto, che prenderà fuoco non appena a contatto con l'aria. Potrebbero cadere in Europa o nel Mediterraneo. Allo stato non c'è un allarme particolare sull'Italia.

L'oggetto dell'incontro di domani perciò è quello di valutare "possibili interventi relativi alle eventuali traiettorie che potrebbero interessare l'Italia".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata