Prato, uomo morto davanti al tribunale: probabile rapina
Leonardo Lo Cascio lavorava come portiere notturno in un hotel

L'uomo trovato morto ieri sera a Prato, nel piazzale davanti al tribunale, si chiamava Leonardo Lo Cascio e lavorava, come portiere notturno part time,in un hotel della zona. Ieri sera, da quanto emerso dalle indagini, condotte dai carabinieri,  Lo Cascio stava andando a lavorare ma, una volta sceso dall'autobus, sarebbe stato aggredito, con un colpo alla gola, probabilmente con un  cacciavite. Probabile movente la rapina, visto che alla vittima erano stati portati via lo zainetto e il portafogli, ritrovati successivamente dagli investigatori in una campana per la raccolta del vetro.

I carabinieri stanno visionando immagini riprese da telecamere di sicurezza, poste nella zona del tribunale. I video mostrerebbero un uomo che segue Lo Cascio sceso dall'autobus, ma non riprenderebbero il momento del delitto.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata