Potenza: picchiata da sconosciuti perché lesbica, la foto-denuncia su Fb
© Facebook Giulia Ventura
Potenza: picchiata da sconosciuti perché lesbica, la foto-denuncia su Fb

La ragazza ha deciso di denunciare quanto subito: "Merito di essere ridotta così?"

Presa a pugni per strada perché lesbica. E' successo a una ragazza di Potenza, Giulia Ventura, che ha deciso di denunciare l'aggressione omofoba subita sul suo profilo Facebook. Ad aggredirla mercoledì sera due ragazzini. "Le persone come te devono morire, vuoi fare il maschio? E mo ti faccio vede come abbuscano i maschi", la frase pronunciata dai due. "Ciò che avete fatto a me non deve MAI PIÙ ESSERE FATTO AD ESSERE UMANO", scrive la giovane.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata