Ponte Morandi, la polizia ricorda l'ultima vittima con "il volo di Mirko"

A quasi un anno di distanza dal crollo del Ponte Morandi, la polizia esaudisce il desiderio del trentenne Mirko Vicini, ultima vittima a essere stata estratta dalle macerie: volare su un elicottero delle forze dell'ordine. Alla signora Paola, madre di Mirko, è stata data la possibilità di fare un giro nei cieli di Genova in quello che è stato ribattezzato "Il volo di Mirko".