Ponte Morandi, il corteo degli sfollati per le vie di Genova: "Vogliamo, strade, lavoro e salute"

Gli sfollati del Ponte Morandi e la loro rabbia in piazza a Genova. residenti e commercianti della Val Polcevera hanno organizzato la prima manifestazione dopo il crollo del ponte avvenuto lo scorso 14 agosto: si sono radunati in piazza De Ferrari dietro lo striscione 'Oltre il ponte c'è...', per chiedere l'apertura delle strade di sponda sotto ai resti del ponte Morandi, per salvaguardare i posti di lavoro e la qualità della vita di residenti e commercianti. 'Dateci le strade' è lo slogan che i manifestanti hanno intonato durante la marcia evocando un'azione del presidente della Liguria, Giovanni Toti e del sindaco Marco Bucci, neo commissario per la ricostruzione