Ponte Genova, issato maxi impalcato da 100 metri

Il nuovo viadotto sul Polcevera aggiunge un nuovo tassello alla sua realizzazione, dopo l’elevazione di quasi tutte le pile in tempi record

Completato il varo in quota della prima maxi trave del nuovo viadotto sul Polcevera a Genova. Si tratta del primo dei 3 impalcati da 100 metri della nuova infrastruttura che prenderà il posto del Ponte Morandi, crollato nell'agosto 2018. Un varo in quota che ha visto salire fra la pila 8 e la pila 9, a oltre 40 metri di altezza, una struttura in acciaio lunga 94 metri per un peso di 1800 tonnellate.

Un'operazione che procede in parallelo all’accelerata sugli impalcati, lo sprint finale sulle pile di calcestruzzo realizzate in tempi mai visti in un’opera di questo tipo. All’appello, infatti, manca ormai solo l'ultima dopodiché saranno completate tutte e 18 le strutture, alcune alte piuÌ€ di 40 metri e che, includendo le fondazioni, possono essere paragonate a un grattacielo di circa 90 metri. La costruzione del nuovo Ponte di Genova è affidata a Pergenova, joint venture costituita da Salini Impregilo e Fincantieri.