Pomeriggio 5, donna ostaggio di un rapinatore: Governo ci difenda

Milano, 13 nov. (LaPresse) - La scaletta di 'Pomeriggio 5' condotto da Barbara d'Urso affronta il caso di Laura, ostaggio di un rapinatore con coltello e imbavagliata con fascette di plastica da elettricista. Mani e piedi legati si è poi riuscita a liberare: strisciando per terra ha recuperato il telefono e chiamato carabinieri con una mano sola. Con il marito gestisce un bar. La donna ipotizza che fossero due i rapinatori anche se colui che l'ha assalita era solo. Pier Luigi, il marito, lancia un appello: "Perchè governo non fa niente per queste cose?".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata