Pomeriggio 5, clinica orrori: parlano i genitori dei bimbi
Il caso a Grottaferrata in provincia di Roma

La puntata di oggi di Pomeriggio Cinque, condotto da Barbara d'Urso, apre sul caso della clinica degli orrori di Grottaferrata, in provincia di Roma, dove ragazzi disabili venivano segregati e picchiati. "In questi anni mio figlio tornava sempre con dei lividi sulle gambe e sulla schiena. Due anni fa mio figlio è stato ricoverato al Bambin Gesù e i medici hanno trovato sul 60% del corpo di mio figlio lividi, pizzichi e segni di strette di mani. Questi abusi sono stati sviluppati in tutte le casette, gli operatori sono gli stessi", ha raccontato il padre di uno dei ragazzi che frequentavano il centro. "Credevamo che si picchiassero fra di loro", ha riferito una mamma. "Alessio piangeva perchè non voleva andarci".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata