Poche nuvole e minime in aumento: il meteo del 28 e 29 giugno
Le previsioni dell'aeronautica militare

Le previsioni per giovedì 28 giugno secondo l'aeronautica militare.

Nord: isolate piogge e locali temporali su Valle d'Aosta, Piemonte e Liguria fino metà giornata e in successivo miglioramento da est; nuvolosità variabile su Trentino-Alto Adige, Friuli-Venezia Giulia e Veneto, con addensamenti maggiori dalla tarda mattina e per tutto il pomeriggio a cui saranno associati locali e brevi temporali su Trentino-Alto Adige e settori nord di Veneto e Friuli-Venezia Giulia. Sereno o poco nuvoloso sul resto del Nord con qualche nube in più nel pomeriggio sui restanti rilievi.

Centro e Sardegna: su Marche e Abruzzo nuvolosità variabile con isolate precipitazioni inizialmente lungo le coste abruzzesi e delle Marche meridionali, mentre dalla tarda mattina e nel primo pomeriggio si potranno avere brevi rovesci o temporali sulle aree interne e appenniniche. Pche nubi sparse e prevalente soleggiamento sulle restanti regioni con qualche nube in più al primo mattino sulla Toscana e durante le ore più calde su aree interne e rilievi in genere, con possibili temporali pomeridiani sulla Sardegna orientale.

Sud e Sicilia: nuvolosità irregolare a tratti intensa su Molise, Puglia, Basilicata e nord Calabria, con isolate piogge o temporali dapprima su coste e immediato entroterra di Molise e Puglia, ma in trasferimento dalla tarda mattina e nel pomeriggio al settore appenninico, alla Basilicata e al settore est della Calabria settentrionale, con cielo sereno o poco nuvoloso per la serata/fine giornata. Cielo sereno o poco nuvoloso sul resto del Sud, salvo ulteriori addensamenti sulla Campania nel pomeriggio quando, sulle aree appenniniche, non si esclude qualche breve piovasco.

Temperature: minime in calo sulla Puglia e senza variazioni di rilievo sul resto d'Italia; massime in diminuzione su Liguria, Piemonte, Valle d'Aosta, Friuli-Venezia Giulia e nord Puglia, in aumento sul resto della Puglia e su Basilicata, Calabria, Veneto e settore est dell'Emilia-Romagna.


 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata