Pizzo alle imprese: in manette membro clan Polerino-Nuvoletta
E' accusato di tentata estorsione aggravata da finalità mafiose

I carabinieri di Pozzuoli hanno fermato Vincenzo Paragliola, 56 anni, ritenuto affiliato al clan camorristico dei 'Polverino-Nuvoletta', in lotta per il controllo degli affari illeciti a Quarto e Marano, nel napoletano. L'uomo è ritenuto responsabile dalla Direzione distrettuale antimafia di tentata estorsione aggravata da finalità mafiose. I militari hanno accertato che in più occasioni aveva minacciato un parente della titolare di una ditta edile impegnata per la ristrutturazione di una palazzina del Vomero, tentando di estorcere denaro da consegnare "agli amici del posto".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata