Pisa, arrestato giovane per violenza sessuale su treno da Livorno

Pisa, 18 lug. (LaPresse) - La polizia di Stato di Pisa ha arrestato un ragazzo di circa 20 anni che nella giornata di sabato scorso ha aggredito e usato violenza nei confronti di una ragazza sua coetanea sul treno regionale proveniente da Livorno e diretto a Pisa. Nel pomeriggio di sabato 11 luglio il personale della Polfer di Pisa è intervenuto, su segnalazione del capotreno, presso il binario dove era in sosta il treno regionale. Il giovane non ha precedenti di polizia ed è titolare di carta di soggiorno.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata