Pino Daniele, possibile autopsia a Napoli dopo i funerali

Roma, 7 gen. (LaPresse) - Potrebbe essere eseguita a Napoli l'autopsia sul corpo di Pino Daniele, l'artista morto la notte del 4 gennaio. Dopo i funerali in corso a Roma, infatti, la salma del cantante verrà trasferita nella sua città d'origine dove alle 19 si terrà un'altra cerimonia funebre pubblica. E proprio nel capoluogo partenopeo potrebbe svolgersi l'esame autoptico sul corpo di Daniele, anche se la decisione definitiva non è stata ancora presa dal procuratore aggiunto di Roma Pierfilippo Laviani e dal pm Marcello Monteleone, titolari del fascicolo aperto contro ignoti con l'ipotesi di omicidio colposo. Intanto i carabinieri hanno acquisito copia della cartella clinica dell'artista scomparso e hanno ascoltato alcuni parenti del cantautore.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata