Piacenza, sfonda porta di vetro con un calcio: 28enne morto dissanguato

Torino, 17 apr. (LaPresse) - Un 28enne ha sfondato una porta di vetro con un calcio in casa ed è morto dissanguato. L'episodio si è verificato a Rivergaro, in provincia di Piacenza. Secondo le ricostruzioni dei carabinieri, il ragazzo, tornato dal lavoro, avrebbe avuto un diverbio con la fidanzata 26enne. Il giovane è stato soccorso dal 118 ed è stato portato in ospedale a Piacenza ma è morto poco dopo. Sono in corso indagini dei carabinieri di Piacenza.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata