Petrini: Ok Renzi, conto su capacità giovani capire agricoltura è futuro

Roma, 15 set. (LaPresse) - "Conto molto sulle capacità dei giovani di intuire le potenzialità future di questa agricoltura italiana. Il discorso di Renzi è stato interessante, mi piace questo segno distintivo di sottolineare come l'agricoltura sia un elemento di futuro. Sbaglia chi ritiene che questa economia primaria non sia strategica e importante per il futuro". Lo ha detto il fondatore di Slow Food Carlo Petrini, al termine dell'incontro annuale di Coldiretti, che quest'anno è stato organizzato ad Expo, che, dal 3 al 6 ottobre, ospiterà anche Terra Madre Giovani, manifestazione dedicata ai giovani produttori di tutto il mondo. "Annucio vobis magnum gaudium che i quasi 3000 delegati di Terra Madre sono tutti ospitati a Milano e dintorni grazie alla generosità dei milanesi e dei lombardi", ha precisato Petrini, anima della grande kermesse.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata