Pescara, corre sulla spiaggia e semina il carabiniere che lo insegue | VIDEO

Il fuggitivo, che violava la misure di restrizione, è stato poi raggiunto e multato. Il video è diventato rapidamente virale 

 Una corsetta sulla spiagga in una splendida giornata primaverile. Il sogno di tutti, specialmente in questo periodo di quarantena forzata a causa dell'emergenza coronavirus. Qualcuno, però, ha deciso di trasformare il sogno in realtà, incurante delle regole imposte per arginare la pandemia, e si è messo a correre lungo la battigia della città abruzzese. Scoperto da una pattuglia dei carabinieri e Inseguito sulla spiaggia, il runner sembra seminarli, ma alla fine sarà fermato e multato pesantemente: per lui un'ammenda di 4mila euro. Il video, postato su Facebook e divenuto subito virale, ha un sottofondo "ironico" (la telecronaca dell'indimenticabile medaglia d'oro conquistata da Stefano Baldini nella maratona ai Giochi di Atene del 2004), ma in questo tragico momento per il Paese e il mondo intero, forse dovrebbe fare riflettere.