Perugia, morto Bruno Buitoni che guidò il gruppo fino al 1985

Perugia, 11 mar. (LaPresse) - E' morto a 89 anni, Bruno Buitoni, è stato l'ultimo della famiglia a gestire l'azienda da presidente. "Bruno Buitoni è stato uno degli imprenditori che ha maggiormente segnato la storia dell'industria della nostra regione e di Perugia, portando i marchi Buitoni e Perugina ai vertici dei mercati internazionali delle produzioni alimentari e dolciarie". Ha scritto in un messaggio la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini. Bruno Buitoni era uno dei 5 figli del fondatore della Perugina Francesco. Fu amministratore del gruppo dal 1976 al 1985 , quando il gruppo fu acquisito da Carlo De Benedetti.

Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha inviato alla famiglia Buitoni un messaggio di partecipe cordoglio: "Apprendo con commozione la triste notizia della scomparsa di Bruno Buitoni che con le sue capacità innovative ha contribuito allo sviluppo dell'industria e alla crescita economica del Paese".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata