Perugia, fatta brillare bomba artigianale davanti alla sede di Banca Etruria
L'ordigno, secondo quanto si apprende dai carabinieri, conteneva dei chiodi arrugginiti e una polvere che è al vaglio degli esami

Un ordigno rudimentale davanti alla sede della Banca Etruria di Ponte San Giovanni (Perugia) è stato fatto brillare dagli artificieri dei carabinieri del comando provinciale di Perugia. L'ordigno, secondo quanto si apprende dai carabinieri, conteneva dei chiodi arrugginiti e una polvere che è al vaglio degli esami. L'ordigno sarebbe stato a bassa potenzialità, ma avrebbe potuto causare una grossa fiammata. Le attività di indagini per individuare i responsabili sono in corso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata