Perugia, evade dai domiciliari due volte in una notte: arrestato
L'uomo è risultato essere un tunisino e con numerosi precedenti di polizia

E' evaso dai domiciliari e ha accompagnato la compagna incinta in ospedale a Perugia per un controllo, dal momento che la donna lamentava forti dolori. Ma qui la coppia ha iniziato a litigare tanto da richiedere l'intervento della polizia che, dopo aver posto fine alla lite, hanno identificato i due. L'uomo è risultato essere un tunisino e con numerosi precedenti di polizia, attualmente ai domiciliari.

E' stato quindi denunciato per evasione e riaccompagnato presso la casa che condivideva con la compagna. Nella tarda nottata gli agenti hanno deciso di effettuare un nuovo controllo nell'abitazione: l'uomo era assente. Sono state attivate le sue ricerche ed è stato rintracciato a piedi a Olmo. A questo punto, è stato arrestato per evasione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata