Peronaci dice addio a Giallo Zafferano: Seguo mie idee

Torino, 27 ott. (LaPresse) - Sonia Peronaci dice addio a GialloZafferano.it. Dopo nove anni il più popolare blog di ricette della Rete rimane orfano della sua fondatrice. "E' terminata la mia collaborazione con GialloZafferano.it " afferma la regina della cucina italiana. Un percorso, quello che si chiude, oggi iniziato nel lontano 2006 quando lei e il compagno Francesco Lopes inventarono la piattaforma diventata famosa tra gli appassionati di cucina e a cui ogni giorno si collegano più di un milione di utenti per vedere tutorial e condividere succulenti manicaretti.

“E' stata un'esperienza bellissima – afferma Sonia – che mi ha fatto crescere sia professionalmente che umanamente e che mi ha permesso di collaborare con persone speciali con le quali ho condiviso momenti bellissimi e superato quelli meno facili. Ora però è giunto il momento di pensare a un cambiamento della mia vita lavorativa. Giallo Zafferano in questi anni è cresciuto, diventato adulto e può continuare a dare soddisfazioni anche senza il mio apporto, mentre io posso pensare a nuove stimolanti sfide da vincere”.

Il sito resta quindi in mano a Banzai Media, la società che l'aveva acquisito in parte nel 2009 e che dal 2010 ne è proprietaria.

Anche se quello di Sonia in realtà è solo un arrivederci. E' infatti già pronto un nuovo progetto: il sito www.soniaperonaci.it, che sarà online entro la fine di novembre con nuove ricette e video-tutorial focalizzati sugli interessi di Sonia. Ricette regionali, prodotti di eccellenza italiani, piatti attenti alle intolleranze, come quelle al glutine e ai latticini che lei stessa ha dovuto affrontare negli ultimi mesi.

E dalla sua cucina Sonia continuerà a dispensare consigli, idee e ricette, sempre all'insegna della semplicità e dell'innovazione. Un luogo virtuale insomma e dove sarà nuovamente possibile condividere segreti e trucchi con immagini e videoricette di impatto.

Foto tratta dal profilo Fb di Sonia Peronaci

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata