Pensioni, Bankitalia: "No a passi indietro su età"
Sulle pensioni l'avvertimento di Bankitalia al governo a non innalzare l'età a 67 anni dal 2019, secondo il meccanismo che indicizza il momento del ritiro dal lavoro alla speranza di vita. "E' importante non fare passi indietro, nel lungo periodo - spiegano da Via Nazionale - le finanze pubbliche poggiano, in larga misura, sulle riforme pensionistiche introdotte in passato". Sulla stessa linea anche Confindustria e la Corte dei Conti.