Pavia stile Gomorra: 24 arresti in gruppo criminale, rap sul web
Da giovani malavitosi a boss che hanno assunto il controllo del territorio

Una vasta operazione di contrasto alla criminalità condotta dai carabinieri e coordinata dalla Procura della Repubblica di Pavia ha portato all'arresto a Vigevano, Gambolò, Garlasco, Alagna, Cassolnovo, Gravellona lomellina, Torre d’isola e Buccinasco di 24 persone, appartenenti a vario titolo ad un’associazione per delinquere dedita al traffico di armi e a estorsioni, incendi, attentati dinamitardi, rapine. Gli appartenenti al gruppo criminale, tutti italiani ben radicati sul territorio lomellino, negli ultimi anni si sono trasformati da giovani malavitosi a boss di spessore ottenendo il pieno controllo del territorio di Vigevano e della lomellina più in generale. Ispirandosi ai personaggi criminali delle fiction stile 'Gomorra', esaltavano il loro programma criminale anche con un video musicale rap postato sul web. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata