Parto da record: madre a 61 anni senza fecondazione assistita
La donna, dopo 4 gravidanze interrotte, si è sottoposta a una cura ormonale

Mamma per la prima volta a 61 anni, e senza aver fatto ricorso alla fecondazione assistita. Parto eccezionale alla clinica Pineta Grande di Castel Volturno (Caserta), dove la signora Maria Rosaria ha dato alla luce il piccolo Elias. “Ho avuto 4 gravidanze interrotte, ora sto benissimo”, racconta ai microfoni del TgR, “ho fatto una cura di ormoni che avevo conservato dal 1993, e ha dato i suoi frutti. Il suo frutto, bello”. Una nascita che ha dell'eccezionale. Oltre i 62 anni “ci sono solo sporadici casi in tutto il mondo”, come spiega Stefano Palmieri, direttore di Ginecologia dell'ospedale. Elias pesa tre chili e mezzo, è nato a 35 settimane e le sue condizioni sono buone. “Adesso non ci fa paura niente”, racconta la neo mamma.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata