Parigi, patriarca di Venezia a terroristi: Cambiate voi stessi, non vi odieremo

Roma, 24 nov. (LaPresse) -"In nome di Dio, cambiate il vostro modo d'essere! Iniziate dal cuore, abbiate questo coraggio. Sì, si tratta del coraggio di dire: abbiamo sbagliato tutto. Chiedere perdono è la dignità dell'uomo". Questo il messaggio del patriarca di Venezia monsignor Francesco Moraglia, durante i funerali di Valeria Solesin in piazza San Amrco, a Venezia. "Mai e poi mai divideremo con voi ciò che tragicamente vi appartiene, ossia l'odio in alcun modo vi concederemo tale vittoria. Non riuscirete a portarci ad odiare; sarebbe la vostra vittoria, sarebbe la nostra sconfitta".

Il patriarca di Venezia, mons. Francesco Moraglia, ha chiesto "lungimiranza" alle forze politiche. "Come cittadini ci rivolgiamo con rispetto a quanti operano in politica e soprattutto a chi ci rappresenta nelle istituzioni per chiedere tutela, lungimiranza, responsabilità. Vogliamo crescere nella fiducia verso lo Stato e i suoi rappresentanti, aiutateci".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata