Parigi, arrestato terzo autore attentati firmati 'Alf' a Firenze

Firenze, 11 mar. (LaPresse) - Nella mattinata odierna è stata data esecuzione al provvedimento di custodia cautelare nei confronti di Luca Bonvicini, ritenuto responsabile, insieme a Filippo Serlupi D'Ongran e Lorenzo Oggioni di alcuni attentati incendiari perpetrati con finalità di terrorismo negli ultimi mesi del 2012 ai danni di aziende impiegate nella lavorazione o trasformazione di latticini o carni animali, attentati rivendicati con la sigla A.L.F. (Animal Liberation Front). Bonvicini per sottrarsi all'arresto si era allontanato dall'Italia rifugiandosi a Parigi. È stato così emesso un mandato d'arresto europeo e gli organi di polizia francesi hanno eseguito l'arresto. Bonvicini è in stato do fermo presso la polizia parigina, nei prossimi giorni verrà consegnato alle autorità italiane.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata