Parenti Alberto Sordi contro addetta stampa: Ci calunnia
Attacco a 'Pomeriggio 5' contro la collaboratrice dell'attore, Paola Comin

"Paola Comin era solo una sua collaboratrice". Renato e Igor, parenti di Alberto Sordi, si scagliano a 'Pomeriggio 5' di Barbara D'Urso, su Canale 5, contro la responsabile dell'ufficio stampa dell'attore scomparso, che avrebbe recentemente parlato di "ruggini" con membri della sua famiglia. "Lei ci sta calunniando - sottolineano -, diventa popolare a scapito nostro. Dice cose senza documenti né niente: 'Me lo diceva Alberto'".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata